L'Associazione 'Badia di Pattano'

Per la salvaguardia del patrimonio

L'ssociazione viene fondata nell'Aprile 1998 come O.N.L.U.S. e il trappito che fa parte del complesso viene adibito per le attivita' dell'associazione. Dalla fondazine, l'Associazione concretizza un programma di iniziative di alto livello culturale. Per volonta' dell'avv. Gerardo Motta, Presidente dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, nasce la Scuola Estiva di Alta Formazione della Badia di Pattano, i cui seminari si svolgono a Settembre di ogni anno.

L'Associazione ha preparato un gruppo di guide specializzate per la visita del complesso monumentale. I visitatori assistono in un primo momento nel 'trappito' alla proiezione di diapositive commentate sulla storia e sulla storia dell'arte del monachesimo italo-greco in generale ed in particolare della Badia; segue quindi la visita guidata all'interno complesso.

Badia

Far conoscere Pattano
  • Lo scopo principale della fondazione della Badia e' quello di far conoscere al pubblico piu' vasto il patrimonio artistico e storico della Badia e del Cilento Medievale. Attraverso lo studio e la ricerca, la Fondazione si occupa anche di continuare ad esaminare le tracce oggi rimaste del passato del complesso e far luce sugli aspetti ancora avvolti dall'incertezza.
  • Per maggiori informazioni si puo' contattare direttamente l'Associazione.
Conservazione
Proteggere la Badia Il complesso di Pattano purtroppo ha bisogno di continua cura e manutenzione. La Badia non riceve aiuti da privati ne' ottiene introiti tramite le visite guidate. Per aiutare la Badia e ricevere informazione su possibili sponsorizzazioni si prega di contattare l'Associazione.